Cos’è la cosmetica naturale

Sempre più diffuso, soprattutto negli ultimi anni, è il settore della cosmetica. La richiesta di prodotti, spesso naturali, per la bellezza è la cura del corpo, è sempre alta e cosi le industrie del settore danno vita spesso a nuovi prodotti per essere concorrenziali tra di loro ma anche per venire in contro alle esigenze ed alle richieste dei consumatori.

Che cos’è la cosmetica naturale.
La cosmetica naturale rappresenta l’insieme di quei prodotti di bellezza per il corpo che sono costituiti prevalentemente da prodotti naturali. Il più delle volte si tratta di aromi oppure olii essenziali che sono estratti di erbe, piante o vegetali. La caratteristica principale dei prodotti di cosmetica naturale è quella di garantire una maggiore qualità del prodotto, sia in termini di afficacia del suo utilizzo che soprattutto in termini di garanzia nell’essere un prodotto anallergico e quindi ideale per tutti e per tutti i tipi di pelle.

Le sostanze che sono alla base di un prodotto di cosmetica naturale possono essere moltissime: si stima infatti che in natura vi siano più di cinque mila ingredienti che possono dare vita ad un prodotto naturale e vegetale. Grazie alla lavorazione, quindi, di erbe, piante e vegetali, possiamo cosi avere prodotti per la cura e la bellezza del corpo che sono garantiti al 100% essere naturali. Possiamo infatti trovare prodotti come shampoo, detergenti, creme e deodoranti, tutto quanto insomma utile al nostro benessere fisico, che sia assolutamente naturale, senza rischi di eventuali allergie e soprattutto efficace.

Caratteristiche di un prodotto di cosmetica naturale: certificazione e legislazione.
Per riconoscere un prodotto di cosmetica naturale, non possiamo rifarci alla legislazione europea o nazionale, in quanto sono entrambe piuttosto carenti e lacunose. Per ovviare a questa situazione, e quindi poterci orientare nella scelta dei prodotti di cosmetica naturale, sono nati alcuni entri di certificazione cha hanno stabilito una serie di paramentri che i vari prodotti devono rispettare al fine di essere individuati come cosmetici naturali. L’insieme di questi enti ha stabilito che, per accertare che un prodotto sia effettivamente naturale occorre fare riferimento alla quantità, espressa in percentuale, di ingredienti naturali che lo compongono: questa percentuale, tuttavia, varia a seconda del tipo di prodotto e potrà essere, ad esempio, maggiore o minore a seconda che si tratti di uno shampoo, di una crema per il corpo o per il viso o anche di un prodotto per i capelli.

In linea generale, possono dunque essere considerati prodotti di cosmetica naturale, secondo gli studi degli enti di certificazione più accreditati, tutti quei prodotti che non hanno al loro interno ingredienti che sono di derivazione chimica ma solo di derivazione vegetale e quindi erbe, olii essenziali e tutti i loro estratti.

Cosmetica naturale e ambiente.
La cosmetica naturale, avendo come sua caratteristica principale l’essere fondata su prodotti naturali e vegetali, è inoltre sempre attenta non solo al rispetto della salute del consumatore ma anche al rispetto dell’ambiente: sia nell’utilizzo delle risorse che nella produzione del prodotto stesso, l’industria di cosmetica natuale tende a ridurre quanto più possibile l’inquinamento.